Cosa fare dopo il diploma: cinque buoni motivi per iscriversi ad un corso ITS

buoni motivi per scegliere un coso its e sapere cosa fare dopo il diploma

“Cosa faccio dopo il diploma? Mi conviene andare all’università o cercare un lavoro?” .Quante volte avrete sentito questa domanda sulla bocca di amici neodiplomati alla ricerca di una strada per il loro futuro?

Si tratta di due strade diverse, che conducono ad uno stesso obiettivo:trovare l’impiego desiderato e poter iniziare a progettare il proprio futuro (famiglia, vacanze, indipendenza economica); due sentieri che sicuramente non sono in discesa: per conseguire la laurea occorrono almeno tre anni per la triennale e altri due per la laurea magistrale, se invece si decide di mettersi alla ricerca di un lavoro, probabilmente occorrerà bussare a diverse aziende prima di trovare quella che ci proporrà un’offerta interessante.

Ai diplomati che ci chiedono consiglio su cosa scegliere tra l’università e la ricerca di un lavoro, solitamente noi di ITS SMART suggeriamo di valutare anche la scelta di un percorso ITS..e diamo almeno cinque buoni motivi per cui riteniamo valida la scelta di un Istituto Tecnico Superiore.

 

1) Gli ITS (o meglio: ITS Academy) sono percorsi di ALTA FORMAZIONE

Avrai notato anche tu, che il mondo della formazione post diploma è davvero variegato: ai lati delle strade troviamo spesso cartelloni che propongono corsi (a pagamento o gratuiti) su argomenti di ogni tipo. L’ ITS però ha una particolarità: si tratta di un corso di ALTA FORMAZIONE ,post diploma.

Non a caso l’accesso è consentito solo a chi ha un diploma di scuola superiore (per le condizioni di accesso puoi vedere il bando che viene pubblicato annualmente sul nostro sito) ed il piano  di studi ITS (che varia a seconda del corso scelto) viene elaborato da un comitato scientifico in cui siedono rappresentanti del mondo delle imprese, istituzioni ed università.

Non si tratta quindi di corsi organizzati per fornire solo competenze manuali, ma di percorsi di studio (di due anni, con circa 1000 ore di lezione in aula e partecipazione ad eventi formativi) più brevi rispetto alle lauree triennali, ma comunque adeguati per approfondire la preparazione nel settore di riferimento. Nei nostri percorsi  c’è una componente di approfondimento teorico (affidata a docenti universitari , consulenti aziendali e professionisti del settore), affiancata allo sviluppo di competenze tecniche e ad attività pratiche (con circa 800 ore di stage aziendale).

 

Scopri tutte le news sui corsi ITS: iscriviti al nostro canale Telegram

 

Nel nostro caso , vengono coinvolte le università di Camerino, l’università Politecnica delle Marche (Ancona) e l’università di Macerata; da questi prestigiosi atenei viene anche una parte dei docenti dei nostri corsi.L’altra parte dei docenti viene dal mondo delle imprese, ma questo te lo spiegheremo meglio nel prossimo punto.

.

2) Con l’ ITS si trova lavoro, subito, in oltre l’80% dei casi

Ti abbiamo parlato di cinque buoni motivi per scegliere un corso ITS : probabilmente quello che interesserà maggiormente tutti i lettori è la possibilità di trovare lavoro più facilmente. Magari ne avrai sentito parlare anche tu e ti sarai chiesto come mai con l’ITS è più semplice entrare in azienda. Adesso te lo spieghiamo!

La ricerca del lavoro non è semplice, sai perchè? Perchè spesso le aziende ricevono centinaia di curriculum, ma non hanno tempo per valutare i singoli candidati. Proprio per questo il percoros ITS, grazie anche all’esperienza di stage (che occupa circa 800 ore su un totale di 1800 ore di corso ITS) aiuta i nostri studenti ad entrare in azienda e farsi apprezzare.

Gli ITS sono  infatti percorsi istituiti per permettere un veloce inserimento nel mondo del lavoro, questo è possibile grazie anche al fatto che oltre il 40% delle ore del percorso ITS si svolgono nelle aziende che collaborano con i corsi ITS. Questo permette agli studenti di acquisire competenze “sul campo” e al tempo stesso permettere alle aziende di conoscere e selezionare gli stagisti a cui proporre un contratto di lavoro. 

Molti dei nostri docenti, sono professionisti che operano nei vari settori aziendali, proprio per questo il loro contributo è prezioso per organizzare contenuti didattici sempre al passo con la realtà aziendale e per permettere un inserimento  mirato degli studenti nelle aziende

Oltre a questo aspetto, i corsi ITS sono concepiti, in accordo con università, mondo delle imprese ed associazioni di categoria, proprio per permettere un rapido inserimento lavorativo ai diplomati ITS : sono quindi corsi in cui si fornisce agli studenti un bagaglio di conoscenze  immediatamente spendibili in azienda. Questo rende i nostri diplomati ITS ancora più versatili e capaci di portare  l’innovazione nelle aziende italiane.

 

3) I nostri corsi ITS sono GRATUITI

Ecco un altro ottimo motivo per iscriversi ad un corso ITS: i corsi erogati dalla nostra Fondazione ITS Nuove Tecnologie per il Made in Italy (ma la cosa vale anche per molti altri ITS italiani) , sono gratuiti per  gli studenti, proprio per questo possono essere una valida opportunità per tutti coloro che sono interessati a continuare la formazione post diploma, ma per vari motivi, non se la sentono di affrontare percorsi di studio universitario della durata di tre o più anni.

Ai nostri corsi si accede tramite una selezione, per fare in modo di avere al massimo 25-30 studenti per ogni corso. In questo modo è possibile garantire una migliore organizzazione dei corsi ed un coinvolgimento maggiore per gli studenti, che sono seguiti da tutor d’aula e dai coordinatori dei corsi in ogni occasione, sopratuto durante le attività di stage aziendale.

 

4) Tirocini GRATUITI, in aziende selezionate

Abbiamo già detto che l’esperienza di tirocinio aziendale è molto importante all’interno del percorso ITS, proprio per questo ci teniamo a precisare che anche i tirocini ITS sono gratuiti (sia per gli studenti che per le aziende), la Fondazione ITS infatti si fa carico delle spese assicurative e di comunicazione agli enti.

Le aziende con cui collaboriamo sono realtà che permettono agli stagisti di fare un’esperienza realmente formativa.

 

 

5) Il titolo ITS è riconosciuto a livello europeo

A volte si trovano offerte di corsi (gratuiti o a pagamento) che rilasciano attestati di partecipazione, non sempre però questi titoli sono riconosciuti. Il titolo di studio ITS invece, è riconosciuto come un titolo di Quinto livello EQF (V EQF) , vuol dire che è un titolo di studio che è riconosciuto anche all’interno degli altri Paesi europei.

 

A questo punto,  dopo aver chiarito cosa sono gli ITS sei pronto per scegliere il corso ITS più adatto a te!  Puoi scoprire l’offerta didattica di ITS SMART visitando le pagine dedicate ai nostri corsi

 

Se hai ulteriori domande puoi leggere le nostre FAQ, puoi contattarci via email o seguirci sui nostri canali social , per sapere quando sarà possibile effettuare le domande di pre-iscrizione ai nostri corsi ITS.

 

 

 

Foto di Karolina Grabowska da Pixabay

Seguici sui social

INSTAGRAM   @itsmadeinitaly

Pagina FACEBOOK www.facebook.com/itsmadeinitaly

Pagina LinkedIN https://www.linkedin.com/company/49322450

Canale Telegram https://t.me/smartitsacademy